venerdì 26 novembre 2010

certe sere...

Sono sere come quella di ieri che mi riappacificano con il mondo. Tornare a casa mettere su il il cd del nuovo album dei TIERRA SANTA, guardare nel frigo per fare mente locale di quello che proprone la casa, accendere il pc cercare una ricetta, sorseggiando una birra.

Nel frigo dei petti pollo, uova, zucchine, peperoni e fontina della Val d'Aosta. Mentre i riff delle canzoni del gruppo Heavy metal iberico mi accompagnavano nella ricerca di una ricetta. PETTI DI POLLO COTTI AL FORNO.

Ricetta semplice che comprende petto di pollo, uova, burro e parmigiano. In pratica dei petti di pollo che anzichè impanarli con il pane, viene utilizzato il parmigiano per l'impanatura; invece di friggerli nell'olio si mettono in una casseruola imburrata, si guarniscono con fiocchetti di burro. Cottura in forno 200° per 20'.

In attesa della cottura, la prima birra era quasi finita. I TIERRA SANTA avevano cantato solo 5 canzoni, apro il frigo e vedo 3 zucchine non troppo in salute. Apro la seconda birra e comincio a pelare le zucchine. Faccio un soffritto di cipolla, sale e pepe, butto le zucchine tagliate sottili e aggiungo un po di vino bianco. A fine cottura aggiungo anche quel che resta dell'uovo sbattuto utilizzato per i petti di pollo. Allo scoccare del timer del forno, finisce la seconda birra. Restano invece ancora un paio di canzoni di sano metal.

Preparo il tavolo e ceno, mi complimento con me stesso per la riuscita delle due pietanze, manca un po di sale ma tutto sommato si facevano apprezzare. Finita la cena, la roba messa in lavastoviglie mi butto sul divano con la terza birra ancora a metà e mi guardo le puntate registrate de la "SPADA DELLA VERITA'".

Avevo proprio bisogno di stare con me stesso.

Anche se avrei preferito la compagnia di KAHALAN (la mora) e CARA (la bionda)

17 commenti:

  1. Mmh, chi sono queste due gnocche?

    RispondiElimina
  2. @ SCIUSCIA : è una serie televisa fantasy... si chiama LA SPADA DELLA VERITA'.. ci sono un sacco di gnocche. La danno su SKy

    RispondiElimina
  3. Meno male che il tutto è stato innaffiato da 3 birre perchè stavo iniziando a sentire un odore...tipo una puzza....come di...
    FROUCIO!!

    RispondiElimina
  4. @ RAGNO : jajajaj dici ? Ma perchè cucinare è cosa da FRUOCIO ? Non so a me piace e anzi spesso il ben cucinare mi ha procurato un buon sesso etero... Ah ho chiuso il tutto anche con un bicchiere di Bicerin :-)

    RispondiElimina
  5. anch'io come sciuscia non conoscevo ste due gnocche.. dovrò cominciare a vedermi la spada della verità??

    RispondiElimina
  6. @ MARCO : Sicuramente è un telefilm interessante. Diretto da SAM RAIMI. Siamo alle secodna stagione... Ma da sempre sono passate discrete gnocche disseminate in varie puntate.

    RispondiElimina
  7. Ok, sarà anche un telefilm bellissimo e pieno di gnocca... ma un titolo meno gaio no?

    RispondiElimina
  8. @ ANDREOLO : è tratto da una serie di libri che si chiamano "The sword of truth", il telefilm in realtà in lingua originale il titolo è "THE SEEKER". Resta il fatto che sia pieno di bella gnocca...

    RispondiElimina
  9. @Aitor: non posso che convenire, vista la foto. Ad ogni modo la bella gnocca fa passare tutto in secondo piano, sempre..

    RispondiElimina
  10. Eh ma già dai TIERRA SANTA hai perso, zi'. O forse vinto.

    RispondiElimina
  11. @ MISTER : in che senso scusa ??

    RispondiElimina
  12. Cucinare non è da gay.
    Scrivere minuziosamente le ricette è da gay.

    RispondiElimina
  13. cucinare non è da gay.
    descrivere minuziosamente le ricette non è da gay.
    Le ZUCCHINE, perdio, sono proprio da Frocio.
    E poi perchè le zucchine non erano in buona salute?che avevano combinato?

    RispondiElimina
  14. @ RAGNO : ah ok.. ora ci siamo. Ma mica le ho descritte minuziosamente... dai su !

    @ SILENO : benvenuto. Non stavano bene nel senso che avevano quasi la muffa.. ho detto quasi !

    RispondiElimina
  15. senti... se pure fossi frocio... invitami a cena, che vedrai che ti redimo io!!! sarà... ma a me un uomo ai fornelli arrapa un casino!!! un uomo che beve birra, ascolta metal e mi fa ridere soprattutto!!!

    RispondiElimina